Giugno mese ricco di eventi per la nostra delegazione!
Ecco che ritorna, come di consueto, Enogustando.....
Questa volta i vini lasciano spazio alla birra, per una serata di degustazione guidata personalmente da Luigi "Schigi" D'Amelio di Extraomnes.
Una serata unica dove si degusteranno birre che ci sorprenderanno!
I dettagli della serata potete trovarli nella locandina che potete visualizzare qui

Come al solito la prenotazione è obbligatoria ed effettuabile SOLAMENTE allegando copia del bonifico alla mail di conferma.

Vi aspettiamo mercoledì 14 giugno, presso il Ristorante Il Barbaresco di Legnano, Via Novara 68, alle ore 21

Enoteca RegionaleLa prima Enoteca Regionale della Lombardia, inaugurata a Broni lo scorso fine settimana, ha stabilito che la struttura, come punto vendita, rimarrà aperta al pubblico dal venerdì alle domenica dalle 10.00 alle 24.00, dal martedì al giovedì dalle 10.00 alle 19.00. Il bistrot sarà invece aperto al pubblico dal venerdì alla domenica dalle 12.00 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 22.30, mentre dal martedì al giovedì dalle 12.00 alle 14.30

grappaLa 2° edizione del concorso “Spirito diVite”, promosso dalla sezione bergamasca dell’Associazione Degustatori Italiani Grappe e Distillati, e riservato alle grappe prodotte in Lombardia, ha premiato la Distilleria Rossi d’Angera (VA) e precisamente la riserva “Altana del Borgo 2001”. Nei monovitigni premiato il Pinot Nero della Distilleria Franciacorta all’Antico Borgo San Vitale di Corte Franca. Nelle Grappe Giovani si è classificata prima la Grappa di Moscato della Distilleria Peroni di Gussago (BS)

L'APRI, Associazione Pro Retinopatici  e Ipovedenti, e l'enoteca "Maison du vin" a Torino, hanno organizzato, a partire da sabato 26 settembre, un ciclo di sette incontri con il proposito, grazie a degustazione guidate, di consentire ai partecipanti, affetti da disabilità visive, di esprimere il proprio parere sui vini che verranno proposti. I risultati che emergeranno da queste valutazioni verranno poi pubblicati in un libro che verrà redatto anche in caratteri braille: una vera e propria guida enologica per non vedenti. All'iniziativa hanno collaborato attivamente alcuni produttori piemontesi che hanno concesso gratuitamente i loro vini.