Logo_Ist_Grande_OK

Il 45% delle imprese e del PIL agro-alimentare industriale nazionale riconosciuto e certificato da disciplinari proviene dal Bacino del Po. Lungo il Fiume Po, da Torino a Venezia, lungo i 650 km del suo corso il progetto UnPOxExpo punta a fare sistema mettendo in rete aziende, manifestazioni, eventi, strutture ricettive, alberghi, ristoranti per far conoscere il made in Italy diffendendo l’origine e il valore dei prodotti e svolgendo al contempo un azione di attrattività turistica verso Expo e grazie a Expo: è il fuori salone di Expo.

UnPOxExpo, se nasce come fonte di promozione turistica in occasione di Expo Milano 2015, si propone al contempo per rimanere come riferimento turistico anche dopo la fine del Grande Evento, avendo attivato un processo di accoglienza e di promozione

Immagine

Partecipano al progetto UnPOxExpo diversi Comuni siti lungo il Po, province come Mantova, Alessandria, Piacenza, Rovigo e Venezia, Autorità Bacino, il Consiglio d’Europa, Ministero Affari Esteri e Istruzione, Unaie, Cidiep, GlobusetLucus, Giovani per Expo, Italiani nel Mondo.

Fisar si inserisce in questo contesto come partner per sviluppare funzionalità sinergiche tra le nostre attività  e tutti le realtà coinvolte nel progetto UnPOxExpo siano esse enti locali o aziende vinicole.  (approfondimento del Ceo di Progetto UnPoxExpo sul partneriato di Fisar)

Visualizza gli eventi di UnPoxExpo