IMG_4119

Sabato 26 settembre, presso il locale corsi dell'Enoteca Maggiolini a Bareggio, si è svolta la 1° edizione di Gioco Divino, una competizione creata dalla nostra Delegazione Fisar per divertirsi con domande a 360° sul vino e degustazioni alla cieca, che di fatto ha inaugurato gli appuntamenti del prossimo autunno.

IMG_4130 I CCS     Le Botti Pazze

Quattro le squadre e 16 partecipanti che si sono affrontate in questa disfida: I CCS, Le Botti Pazze, i GPRS, Gli Antociani; giudici arbitri i nostri sommelier Marco Barbetti, Raffaele Novello e Gabriele Galimberti.

IMG_4131  i GPRS IMG_4125Gli Antociani

...continua a leggere Gioco Divino a Bareggio…..questione di birre!

grappaLa 2° edizione del concorso “Spirito diVite”, promosso dalla sezione bergamasca dell’Associazione Degustatori Italiani Grappe e Distillati, e riservato alle grappe prodotte in Lombardia, ha premiato la Distilleria Rossi d’Angera (VA) e precisamente la riserva “Altana del Borgo 2001”. Nei monovitigni premiato il Pinot Nero della Distilleria Franciacorta all’Antico Borgo San Vitale di Corte Franca. Nelle Grappe Giovani si è classificata prima la Grappa di Moscato della Distilleria Peroni di Gussago (BS)

IMG_4111In occasione dell'evento Ok Day 2015 che si tiene giovedì 24 settembre al Museo Ma*Ga di Gallarate, i sommelier di Fisar Bareggio prestano servizio alla mostra Missoni L'Arte e il Colore

L'APRI, Associazione Pro Retinopatici  e Ipovedenti, e l'enoteca "Maison du vin" a Torino, hanno organizzato, a partire da sabato 26 settembre, un ciclo di sette incontri con il proposito, grazie a degustazione guidate, di consentire ai partecipanti, affetti da disabilità visive, di esprimere il proprio parere sui vini che verranno proposti. I risultati che emergeranno da queste valutazioni verranno poi pubblicati in un libro che verrà redatto anche in caratteri braille: una vera e propria guida enologica per non vedenti. All'iniziativa hanno collaborato attivamente alcuni produttori piemontesi che hanno concesso gratuitamente i loro vini.

Accade a Milano nell'enoteca "La Cieca" in via di Porta Romana, dove i titolari propongono, tra le classiche degustazioni, una degustazione, appunto "alla cieca", dove in un calice di vetro oscurato viene servito il vino, se il commensale azzecca di cosa si tratta non lo paga!

IMG_4089IMG_4090

 

 

 

 

 

 

La passione per i vini spesso e volentieri va di pari passo con la passione per i formaggi, entrambi protagonisti massimi della biodiversità alimentare capaci entrambi di offrire ottimi protagonisti non solo in Italia ma in diverse zone del Globo. E’ per questa ragione che Cheese rappresenta per l’appassionato enogastronomico un momento irrinunciabile, un incontro straordinario con produttori e un’occasione speciale per acquistare prodotti altrimenti assai difficile da reperire anche in una città come Milano generosa in quanto a proposte. Cheese è la Fiera Internazionale del Formaggio che ogni due anni Slow Food organizza a Bra (CN). ...continua a leggere Andar per formaggi: CHEESE 2015

BIWA-Logo-white80Il Corriere della Sera ha svelato stamani la classifica di Best Italian Wine Awards 2015. BIWA si prefigge di premiare i 50 migliori vini d'Italia prescelti da un comitato tecnico composto tra gli altri da Luca Gardini e Andrea Grignaffini ideatori del premio. La premiazione si terrà a Milano il 21 settembre. Ecco i 50 vini in classifica: http://divini.corriere.it/2015/09/18/biwa-2015-e-un-barolo-il-miglior-vino-ditalia/

artico891Campeggia stamani su tutti i giornali la notizia di una possibile fusione tra 2 colossi della birra l'americana-belga Anheuser-Busch InBev (detentrice, tra gli altri, dei marchi Corona, Bud e Beck's) e la sudafricana Sabmiller (che, tra gli altri, possiede il marchio Peroni). Le trattative sono appena iniziate ma se l'operazione andasse in porto portebbe la nuova società a detenere una quota superiore al 30% del mercato globale della birra.

Programma Congresso MilanoRicordiamo a tutti i soci Fisar che quest'anno si terranno le votazioni per l'elezione del nuovo Consiglio Nazionale: le preferenze possono essere fatte direttamente dai soci partecipando al Congresso di Milano o delegando i consiglieri della propria Delegazione. I soci di Fisar Bareggio, che non potranno partecipare direttamente, sono invitati a prendere contatto con la nostra Delegazione inviando una mail a segretario.bareggio@fisar.com

imageNella prestigiosa sede del Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, lungo i chiostri, da sabato 12 a domenica 14 settembre si è svolto l'evento Bottiglie Aperte un percorso degustativo attraverso molte regioni italiane, con una prevalenza di produttori piemontesi, toscani e lombardi. Novità di questa 4° edizione i "Master Class" verticali di alcuni produttori in degustazione guidate dal sommlier campione del mondo 2010 Luca Gardini. Diversi sommelier della Delegazione di Fisar Bareggio (vd foto in basso) in collaborazione con i sommelier della Delegazione di Fisar Milano hanno guidato gli ospiti nelle degustazioni.

imageIMG_4043

 

 

 

 

 

 

BottAperte03    BottAperte02

BottAperte01