Marco Barbetti della delegazione di Bareggio eletto sommelier Fisar dell’anno 2018

Marco Barbetti della delegazione di Bareggio eletto sommelier Fisar dell’anno 2018

Marco Barbetti, responsabile dei servizi della delegazione di Bareggio (MI), dopo essersi classificato primo alla selezione Miglior Sommelier FISAR 2018 area Nord-Ovest, si è anche aggiudicato il primo posto per la selezione nazionale che si è tenuta il 27 e 28 ottobre a Firenze.

Marco Barbetti, dopo un intenso anno di preparazione che ha convolto nelle ultime settimane anche molti altri membri della delegazione di Bareggio, si è aggiudicato il premio di miglior sommelier FISAR dell’anno 2018, durante il consiglio nazionale che si è tenuto il 27 e 28 ottobre a Firenze in occasione dell’assemblea elettiva presso Hotel NH di Piazza Vittorio Veneto.

È una bella soddisfazione, il frutto di tanto tanto lavoro. Un grazie particolare alla delegazione di Bareggio per il supporto soprattutto a Valerio, Raffaele, e Marta per avermi supportato e sopportato durante tutto questo tempo” ha dichiarato Marco al termine della cerimonia di premiazione.

Facciamo ancora i complimenti al responsabile dei servizi della delegazione FISAR di Bareggio per questo importante e memorabile risultato dedicandogli un caloroso applauso!

Fisar Bareggio e l’Associazione C.A.O.S., nuovo evento assieme e nuovo grande successo

Fisar Bareggio e l’Associazione C.A.O.S., nuovo evento assieme e nuovo grande successo

Fisar_Apericaos__MG_0324_06giu18

Fisar Delegazione di Bareggio e l’Associazione C.A.O.S. (Centro Ascolto Donne Operate a Seno) si sono ritrovate per un nuovo evento di beneficenza questa volta a Besozzo tra Lago di Varese e Lago Maggiore e ancora una volta si è ripetuto il successo del 2017, sia come partecipanti alla serata, sia come proposta enogastronomica, sia per aver centrato l’utile benefico (850 euro circa).

11d467e2-3ae1-419a-bf83-3aaf8f27a4ba

Organizzata nello splendido contesto di Villa Repui la serata proponeva un’apericena con in abbinamento bollicine charmat, rosati, bianchi del Nord Italia e bianchi del Centro Sud. Il concerto dei “Tonno in Scatola”, gentilmente offerto dalla band, ha sublimato l’evento.

Fisar_Apericaos__MG_0384_06giu18L’organizzazione dell’evento è stata a cura di un gruppo di soci della nostra Delegazione (Angelina, Fabiano, Micaela, Luca, Fabrizio e Valentina) cui va il plauso di tutti, mentre l’impeccabile servizio al banco è stato svolto da 4 sommelier della nostra Brigata guidata dal Resp. servizi Marco Barbetti.

Fisar_Apericaos__MG_0393_06giu18

Gli onori di casa per Fisar Bareggio sono stati portati dal consigliere Luigi Lorusso, mentre i ringraziamenti di C.A.O.S. sono arrivati per voce del suo presidente Adele Patrini.

Fisar_Apericaos__MG_0343_06giu18

Il video e la maggior parte delle foto realizzare da Alex Raccuglia che si ringrazia per l’assistenza tecnica

(visualizza qui foto e vini della serata)

(visualizza qui il video della serata)

Gioco DiVino 2018 – Presentata la 4° edizione

Gioco DiVino 2018 – Presentata la 4° edizione

Con l’arrivo del mese di giugno ritorna “Il gioco diVino”, giunto orma alla sua quarta edizione!

IMG_1736(nella foto “Un’ottima annata” i vincitori dell’edizione 2017)

Il gioco consiste in 5 manches durante le quali i concorrenti, divisi in squadre, dovranno rispondere ad alcune domande, non esclusivamente tecniche, legate al mondo del vino: gli argomenti delle domande potranno trattare di arte, cinema, cultura ecc..  Ad ogni manche sarà legata la degustazione di uno o due vini da indovinare.

Potranno partecipare sia soci che non soci, potrete iscrivervi in gruppo, creando così una squadra (min 3 persone max 5 persone) sia singolarmente. In quest’ultimo caso verrete accorpati ad altri per creare una squadra.
Ai vincitori verranno regalate prestigiose bottiglie.
Al termine del gioco saranno offerti tranci di pizza a tutti i partecipanti

Il Gioco si terrà SABATO 16 GIUGNO dalle ore 10:00 presso la sala degustazione dell’enoteca Maggiolini (Via Novara 19 – Bareggio)Per prenotarsi basta rinviare una mail entro mercoledì 13 giugno all’indirizzo bareggio@fisar.com, specificando i nomi dei partecipanti.
L’iscrizione al gioco è totalmente gratuita!
Vi aspettiamo numerosi, per condividere con voi tanti momenti divertenti.   

AperiCaos – Ecco la lista dei VINI in degustazione

Mentre ricordiamo a tutti i nostri soci e amici che sino al 31 maggio è possibile prenotarsi per la serata di beneficenza che abbiamo organizzato a Besozzo, presso Villa Repui, a favore di C.A.O.S., possiamo adesso svelarvi una selezione dei vini che verranno proposti in degustazione per coloro che aderiranno alla nostra iniziativa.

(lista vini parziale…..per vederli tutti vieni a Besozzo il 6 , ti aspettiamo dalle ore 20)

L’appuntamento è fissato per il 6 giugno 2018 alle ore 20 presso Villa Repui, in via Del Pozzo 21 a Besozzo (VA)

La prenotazione è obbligatoria entro il 31 maggio 2018 scrivendo a bareggio@fisar.com

Fisar_Apericaos_FBEvent

AperiCaos – Iniziativa benefica di Fisar Bareggio a favore di C.A.O.S.

Fisar_Apericaos_FBEvent

FISAR Bareggio è orgogliosa di invitarvi il 6 giugno 2018 a Villa Repui a Besozzo (VA) per una serata di beneficienza con degustazione vini e buffet dedicata all’associazione CAOS, a sostegno delle donne ferite dal cancro al seno.

Continua la consueta serie di iniziative benefiche promosse dalla nostra delegazione che per il secondo anno consecutivo, dopo il successo dello scorso anno, propone un’eccezionale serata, nella splendida Villa Repui, sempre a favore di CAOS, Centro Ascolto donne Operate al Seno.

AperiCaos sarà una serata indimenticabile, in cui si potranno degustare oltre 50 vini
accuratamente selezionati da FISAR Bareggio ed accompagnati da un raffinato buffet, il cui ricavato sarà interamente devoluto a CAOS.

Il tutto con una vista mozzafiato del tramonto sul lago Maggiore e con l’accompagnamento di musica dal vivo.

L’appuntamento è fissato per il 6 giugno 2018 alle ore 20 presso Villa Repui, in via Del Pozzo 21 a Besozzo (VA).

La prenotazione è obbligatoria entro il 31 maggio 2018 scrivendo a bareggio@fisar.com
Per informazioni telefonare a Micaela 346.6470342

(visualizza qui la locandina dell’evento per le informazioni supplementari)

Qualche informazione su CAOS: L’associazione, che è parte integrante di vari ospedali della provincia di Varese, opera attraverso un Centro di Ascolto, basato sulla relazione di aiuto, prendendo per mano la donna colpita dal cancro al seno ( e la sua famiglia) e accompagnandola, con sensibilità e passione, nel percorso diagnostico terapeutico assistenziale e riabilitativo. Nello specifico CAOS si occupa, oltre che di aiutare, informare e sostenere le donne colpite e le loro famiglie, anche di promuovere la formazione e la prevenzione con un’opera di sensibilizzazione e ricerca. L’Associazione opera in particolare con il team di senologia degli Ospedali di Circolo di Varese, Busto Arsizio, Gallarate, Tradate, MultiMedica Castellanza, MultiMedica Sesto Sangiovanni, MultiMedica San Giuseppe Milano, Mater Domini Humanitas Castellanza.
Per info scrivere a: caosvarese@gmail.com

Aperitivo con gli Autori, a Bareggio presentazione di “Esercizi di Stille”, 73 differenti modi di raccontare il vino – SOLD OUT

stille

Amici, appassionati, sommelier e bibliofili, vi aspettiamo tutti venerdì 4 maggio per “Aperitivo con gli Autori” la presentazione del libro “Esercizi di Stille” (edizioni Pendragon) scritto a 4 mani dai sommelier Raffaela Melotti e Simone Zanin. Saranno presenti gli autori.

“Gli autori, sommelier, si sono interrogati sulla retorica, sulle convenzioni, sulle storture e sulle frustrazioni del rito della degustazione e del relativo, spesso ipertrofico, stile di comunicazione. Hanno preso in esame un vino, il Barolo, e – tra serietà e ironia, immaginazione e saldezza, rigore e irriverenza – lo hanno descritto in 73 espressioni, tutte possibili, nessuna indiscutibile. 73, nel Simbolismo, è il numero dell’unità sferica, in cui tutte le parti sono in perfetta unione, ma non senza preservare la propria autonomia. Così è per/nell’analisi sensoriale. Il loro è uno scavo linguistico (nella lingua italiana e nel linguaggio enoico) che dell’assaggio porta a luce l’aspetto più attraente: il non detto, il potenziale non colto, l’eccitazione per il non prevedibile, la speranza del non definitivo. Protagoniste le parole. Esercizi di stille può apparire un testo fuori le righe, e un po’ lo è, ma la competenza e la leggiadria lo fanno stare molto dentro, sì da renderlo un testo utile e godibile.” (Gian Arturo Rota. dal sito http://www.mondadoristore.it)

L’appuntamento è per la Sala Degustazioni dell’Enoteca Maggiolini a Bareggio alle 19.30